2010 EXTENDING TO INFINITE (installation)

 Tendente a infinito è un opera in cui i soggetti sono chiocciole , anelano al cielo creando un discorso , ognuna con una voce diversa , ma in un unico coro . 
Spirali a unire il microcosmo al macrocosmo. 
Chiocciola è simbolo , marchio , impronta di un Dio inteso come infinita trama , disegno frattale, nel quale ci ritroviamo ad essere Dei e Nullità ma alla ricerca del “Tutto”.
 In questo senso ci muoviamo verso le parti alte di questi tronchi a cercare una posizione che “tenda all’Infinito” , in costante sentire-scambio , dialogo con chi, similmente a noi, ricerca un livello altro ed è in questo scambio di Energia che si puo’ anche scorgere l’Infinito .
“Extending to infinite” is an artwork in which the snails are the subjects , yearning to the sky creating a discourse each one with a different voice but in only one chorus.
 Spirals that unite macrocosm and microcosm. The snail is a symbol, a seal, the footprint of a God thought as endless plot, a fractal drawing in which we find ourselves as gods and at the same time as the smallest entities, but always searching for the “Whole”.
In that sense we go towards the highest parts of the poles looking for a position that “extends to infinite”, in a constant feeling-exchange, dialog with whom, similarly to us, 
is looking for a different level and it is in this exchange of energy that you can catch sight of the infinite.


Demo Image

Dentro ognuna delle  chiocciole  vi è un piccolo altoparlante collegato a un lettore mp3 che emette un solo suono/frequenza tra sei che ho scelto perchè, attraverso la loro interazione, si creasse un atmosfera di fluttuante energia.
Inside heach one of the snails there is one little speaker and one mp3 player that plays only one sound/frequency between six that I have chosen to create, through their interaction, this atmosphere of fluctuating energy.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.